sabato 20 giugno 2009

Verdura verdura e ancora verdura!

E' quello che mangerei tutto il giorno! E di fatto è quello che succede tranne in alcuni rari casi. Questa mattina spesona al banco del biologico della mia città, al martedi e al sabato la Cooperativa "Cà Magre" di Isola della Scala in provincia di Verona vende, ormai da qualche anno, i suoi prodotti anche a noi mantovani e devo dire che gli facciamo onore vista la normale ressa di persone già primo mattino! Questa è la mia spesa di oggi......



Se non dovessi andare a lavorare mi fionderei su tutto questo ben di Dio, e così di corsa decido di fare il mio solito strafacile e strautile pesto di basilico che altro non è che basilico, olio evo e sale frullati insieme col minipimer. Non aggiungo altro perchè così il pesto si presta ad essere usato in varie occasioni, pastasciutte, verdure saltate in padella, spalmato sul panino per un rapido spuntino, nei pomodorini per la pasta fredda.....insomma non deve mai mancare nel mio frigo se no...strippppo! Beh, chiaro che si conserva in frigo a lungo (solo se non lo si consuma) coperto di olio. A presto!



2 commenti:

Betty ha detto...

ma quante meraviglie, sai quante belle ricettine???
buon fine settimana.

Barbara ha detto...

Il tuo pesto mi piace davvero molto: mi sa che lo proverò!

Tutto bene??

Ciao,
Barbara