lunedì 14 settembre 2009

Come si può resistere alla passione?

Credo che sia arrivato il momento di spiegare qualcosa di me.....non tanto per giustificare il fatto che i miei post sono diventati ultimamente sempre più rari ma perchè non posso ignorare il fatto che nella mia vita sia entrata di forza una nuova entusiasmante passione. Non so nemmeno se sia giusto definirla così è che proprio 'sta cosa mi ha "preso" di brutto! Come avrete notato alla destra del mio blogghino c'è l'elenco dei blog di cucina che in questo anno mi hanno incuriosito, aiutato, guidato nella mia passione culinaria. Da qulche mese però ho inserito anche diversi blog "creativi" di decor, cucito creativo, feltro e lana cardata. Si, sono stata letteralmente catturata dalle cose belle che si vedono nei loro blog che sono tutti bellissimi e tutti hanno contribuito a farmi crescere la voglia di mettermi al lavoro e a sperimentare. Il lavoro manuale mi è sempre piaciuto, il senso del colore l'ho rubato al mio nonno pittore, la voglia di fare, provare e mettermi in gioco, sperimentare fa parte di me. Sono ancora all'inizio, le tecniche non le conosco, ma farò dei corsi ( intanto fra qualche giorno comincio con taglio e cucito visto che ho comperato una macchina da cucire) e poi spero di poter fare un corso per imparare a feltrare la lana, vedremo. Intanto provo e riprovo, sbaglio ma non demordo qualcosa di decente salta fuori, mia figlia che è la mia più grande fan dice che è tutto bello, ma forse manca di obiettività. Per adesso non mi sento ancora pronta a farvi vedere i miei lavori ho bisogno di macinarla ancora un pò 'sta cosa, intanto però ho fatto le foto (ha ha ha)! Devo assolutamente ringraziare Angela di "Che feltro che fa" e Claudia di "Il feltro e tanto altro"per aver risposto alla mie domande e per avermi dato consigli molto utili, la dolcissima Daniela Cerri per essere diventata in poco tempo la mia "amica creativa" e tutte le altre per avermi fatto "scoppiare"questa passione. Per non deludere le altre amiche culinarie e per aiutare Claudia a utilizzare i suoi tanti limoni metto questa ricettina che ho fatto all'inizio dell'estate. Oppure puoi fare la marmellata di limone, mele e masala la ricetta è qui.

Crema limoncino

Ingredienti:
7 limoni non trattati
2 kg di zucchero
2,5 lt di latte intero
1 lt. di alcool a 90°

Si fa così:
togliere, dopo averli accuratamente lavati, la sola parte gialla della buccia dei limoni, porli in un vaso con tutto l'alcool e farli macerare per almeno 15 giorni scuotendoli di tanto in tanto. Dopo i 15 giorni preparare lo sciroppo di latte facendolo bollire con lo zucchero per 10' a fuoco lento, farlo raffreddare. Filtrare l'alcool dalle bucce dei limoni, aggiungerlo allo sciroppo di latte e imbottigliare Conservare in freezer.





6 commenti:

Lo ha detto...

bene...allora buona avventura buona passione!

paolaotto ha detto...

In bocca al lupo....sono certa che ci presenterai delle cose bellissime. Paola
p.s. ti ho vista al S.Sebastiano, ho cercato di salutarti ma eri troppo presa dalla gestione delle persone che tentavano di sedersi ovunque! baci

CLAUDIA ha detto...

.... e allora buon lavoro e grazie mille per la ricetta. Proverò!!!

A presto con le tue nuove passioni!

Claudia

Simo ha detto...

Complimenti deve essere delizioso...devo provare a farlo anch'io!!!

Fata Bislacca ha detto...

E allora tanti auguri creativi a te!!! L'importante è che ti diverti e realizzi le tue passioni! Cathy

Lory ha detto...

Lulù questo te lo rubo ;-))